Nuovo anno sociale? Un suggerimento della lista delle cose da fare

L'anno sociale è appena iniziato (con il 1 gennaio) per migliaia di Associazioni, ora occorre predisporre il lavoro per il nuovo anno e concludere gli adempimenti per il 2020. Vediamo quindi alcuni suggerimenti delle cose da fare

  • Convocare il Consiglio Direttivo al fine di deliberare gli importi delle quote sociali e contributi corsi per il nuovo anno e verbalizzare le decisioni prese;
  • Raccogliere gli ultimi documenti contabili al fine di predisporre entro la scadenza statutaria il Rendiconto consuntivo da sottoporre all'Assemblea dei soci per la sua approvazione;
  • Rinnovare contratti con gli istruttori e con il personale amministrativo/gestionale dell'ente ed anche i contratti sportivi nel caso delle ASD; si consiglia inoltre di verbalizzare la decisione presa dal Direttivo di erogare i compensi, stabilendo i soggetti a cui verranno elargiti, i ruoli assegnati ed i relativi massimali di retribuzione autorizzati.
  • Inviare un nuovo Modello EAS per comunicare le variazioni;
  • Procedere con il rinnovo dell'affiliazione e scaricare dal sito CONI rssd.coni.it il Certificato di Affiliazione per l'anno 2021 (nel caso delle ASD).

Gli enti sportivi devono inoltre ricordarsi che il nuovo Registro CONI le obbliga ad inserire nel portale i corsi sportivi attivati, i dati dei partecipanti ed anche le informazioni relative alle gare organizzate pena la cancellazione dal registro e la perdita di tutte le agevolazioni fiscali connesse. E' prevista una nuova sanatoria anche per l'anno 2020 data l'epidemia ancora in corso.