Deduzioni e Detrazioni - Novità dal 2018

19.12.2017

Le nuove norme previste dalla Riforma del Terzo Settore in merito a deduzioni e detrazioni d'imposta saranno operative dal 1 gennaio 2018.

Vediamo come variano, in meglio, le possibilità per dedurre o detrarre le erogazioni liberali effettuate da privati ed aziende:

L'art 83, comma 1, prevede una detrazione del 30% fino ad un massimo di 30.000€ annui per le erogazioni liberali a favore di ETS (Onlus o APS) che non svolgono attività commerciale ai sensi dell'art 79 D.Lgs. 117/2017 a condizione che il versamento sia effettuato con metodi tracciabili ossia bonifico, assegno o carte di credito. 

La detrazione aumenta al 35% se l'erogazione è effettuata a favore di un'Organizzazione di Volontariato. 

In alternativa il comma 2 della medesima norma prevede la deduzione dal reddito di tali erogazioni liberali nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato.

Inoltre il Codice prevede un'importante novità ossia il "riporto a nuovo" per i periodi di imposta successivi, fino al quarto, dell'eccedenza di deduzione non utilizzata in quanto superiore al reddito dichiarato.

Queste agevolazioni si applicano a condizione che l'ente dichiari la propria natura non commerciale ai sensi dell'art 79 D.Lgs. 117/2017 e sarà onere del soggetto che eroga le somme verificare se l'ente abbia o non abbia prodotto tale dichiarazione ed eventualmente acquisirne una copia anche tramite una verifica presso il Registro Unico Nazionale.